Regione Veneto

Imposta di Soggiorno anno 2021

CHIARIMENTI IMPOSTA DI SOGGIORNO ANNO 2021 – ART. 180 DL 34/2020

Con la presente siamo a fornire alcuni chiarimenti a seguito dell’entrata in vigore del Decreto Legge 34/2020, convertito con modificazioni dalla L. 17 luglio 2020, n. 77.
 
Si comunica che l’art. 180, comma 3, del citato Decreto Legge, assegna al gestore della struttura ricettiva la nuova qualifica di responsabile del pagamento dell'imposta di soggiorno con diritto di rivalsa sui soggetti passivi.

Pertanto il gestore della struttura ricettiva diventa responsabile del pagamento dell’imposta di soggiorno con diritto di rivalsa sui soggiornanti, nonché degli ulteriori adempimenti previsti per legge e dal regolamento comunale.
 
Il Decreto, inoltre, prevede che il gestore sarà obbligato alla presentazione di una dichiarazione cumulativa da presentare esclusivamente in via telematica entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui si è verificato il presupposto impositivo, secondo le modalità da approvare con decreto  del  Ministro dell'economia e delle finanze, sentita la Conferenza Stato-città  ed autonomie locali, da emanare entro centottanta giorni dalla  data  di entrata in vigore del presente provvedimento.

Deliberazione G.C. n. 128 del 15.12.2020 - Conferma misure d'imposta anno 2021
Tariffe anno 2021
 
SOFTWARE
SOFTWARE IMPOSTA DI SOGGIORNO


INDAGINE SULLA CONOSCENZA E SULLA SODDISFAZIONE DEI GESTORI DELLE STRUTTURE RICETTIVE
QUESTIONARIO
torna all'inizio del contenuto